Vodafone Exclusive: gestore multato per attivazione non richiesta del servizio

2086

Gran parte dei clienti Vodafone Italia hanno subìto l’attivazione non richiesta del servizio accessorio “Vodafone Exclusive”, un pacchetto contenente: la possibilità di navigare in 4G utilizzando il traffico dello smartphone anche su PC e tablet, di accedere a un servizio clienti dedicato e di avere due ingressi al cinema al prezzo di un biglietto.

Per questi presunti servizi Vodafone Italia ha addebitato automaticamente un costo mensile di € 1,90 ai propri clienti. Tuttavia, sulla questione è intervenuta l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che ha imputato alla società telefonica una condotta poco trasparente e comminato una sanzione di 1 milione di euro per l’attivazione dei servizi compresi nell’opzione “Vodafone Exclusive”, i quali, seppur presentati da Vodafone come semplice cambiamento tariffario, nella sostanza risultano essere un insieme di servizi meramente supplementari e per di più attivati all’insaputa dei consumatori con ulteriori aggravi mensili sulla loro linea telefonica.

Pertanto i clienti Vodafone possono far valere i propri diritti di consumatori e richiedere il rimborso dovuto oltre al pagamento degli indennizzi previsti per l’attivazione di un servizio non richiesto e per la mancata trasparenza contrattuale.

Se siete clienti Vodafone Italia e sui vostri dispositivi è stata attivata senza il vostro consenso l’opzione “Vodafone Exclusive” non esitate a contattare Assoinforma. I nostri consulenti dedicati si faranno carico GRATUITAMENTE delle vostre segnalazioni, richiedendo l’immediata disattivazione del servizio e il pagamento degli indennizzi previsti alla compagnia telefonica.