Bagagli smarriti, danneggiati o consegnati tardivamente? Spetta il rimborso

0
723

Inizia la bella stagione, molti i viaggi prenotati e tante le mete ambite dove poter passare le meritate vacanze. Si arriva in aeroporto ed i passeggeri consegnano i propri bagagli alla compagnia aerea per il trasporto in stiva. I bagagli vengono pesati, etichettati e registrati sul biglietto del passeggero per poterli identificare all’arrivo, ma cosa accade se giunti a destinazione il proprio bagaglio risulta essere smarrito o danneggiato?

Il viaggiatore deve recarsi presso l’ufficio Lost and Found e compilare un rapporto di smarrimento o danneggiamento bagaglio. In base al problema subìto si potrà avviare  la pratica di risarcimento o di rimborso contro la compagnia aerea.

Vediamo insieme i casi per i quali è possibile avviare la pratica di indennizzo:

  1. Smarrimento

Se il bagaglio non viene ritrovato entro 21 giorni dall’apertura del rapporto di smarrimento o danneggiamento bagaglio, potrà essere considerato smarrito, ed è pertanto possibile chiedere il risarcimento.

  1. Tardiva consegna

Se il bagaglio viene recuperato entro 21 giorni è tuttavia possibile chiedere il rimborso delle eventuali spese sostenute per acquistare gli effetti personali necessari in mancanza del bagaglio. È buona pratica conservare scontrini e ricevute delle avvenute spese.

  1. Danneggiamento

Se il bagaglio viene consegnato al legittimo proprietario entro 7 giorni è possibile chiedere il risarcimento dei danni verificatisi durante il trasporto aereo.

Il passeggero vittima dello smarrimento, danneggiamento o della tardiva consegna del proprio bagaglio ha diritto ad un risarcimento fino a euro 1.164 circa, in caso di compagnie aeree appartenenti all’Unione europea e dei Paesi che aderiscono alla Convenzione di Montreal. Se invece si tratta di compagnie aeree che aderiscono alla Convenzione di Varsavia si potrà richiedere un indennizzo fino a euro 19 euro per ogni kg di peso del bagaglio posseduto.

Il passeggero vittima ha diritto al risarcimento entro i 2 anni dalla data di arrivo a destinazione.

Se anche tu sei vittima di uno smarrimento bagagli o della tardiva consegna dei bagagli o di uno loro danneggiamento contatta ASSOINFORMA per ricevere consulenza ed informazioni GRATUITE su come far valere i tuoi diritti!

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY